DOLOMITI: CON LE CIASPE SUL MIARON

Gennaio 2012 – Consigliabile escursione con le ciaspe al ricovero rifugio Miaron. La partenza è dal Passo Mauria che collega Lorenzago di Cadore (Veneto) a Forni di Sopra (Friuli). Da dietro il Bar sul passo parte una strada militare ben segnalata che porta la ricovero militare Miaron.

Tutto il sentiero come tutta la zona è ricca di postazioni militari ben segnalate e raccontate in quanto le zone adiacenti al passo furono scenario di combattimenti fra austriaci e italiani nella prima guerra mondiale nel contesto della drammatica ritirata di Caporetto. Soprattutto dopo una bella nevicata, la strada è semplice e bella da fare con le ciaspe. Lunga 5 km si fa normalmente in due ore circa. L’escursione fa parte degli itinerari “Dolomiti del Cadore, il regno delle ciaspe”  www.rifugidelcadore.it e viene battuta periodicamente dal gatto delle nevi. Entrati nel bosco circondati dalla neve l’ambiente risulta stupendo. L’arrivo al ricovero Miaron (chiuso) quota 1750 dopo un dislivello di circa 450 metri è soddisfacente con una vista bellissima sulle Marmarole, Crode Fiscaline, Tre Cime di Lavaredo, Brentoni e Antelao. Alle spalle ovviamente la cima del monte Miaron. Si scende per la stessa strada impiegando normalmente meno tempo. Escursione facile e poco battuta dal turismo, in alta stagione (vacanze natalizie 2011/2012) non ho incontrato nessuno, che consiglio vivamente.