Itinerari sportivi in bicicletta

Articolo uscito per il Gazzettino il 10 maggio 2024

Esce per Ediciclo e non poteva essere differente vista la lunga esperienza su questi temi della casa editrice di Portogruaro, un volume dedicato agli itinerari sportivi in Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino per gravel, e-bike e MTB. Il Volume “Nordest in bicicletta” scritto da Caterina Zanirato, giornalista e redattrice di varie testate locali e nazionali nonché creatrice del blog iviaggidicaterina.com, è una guida davvero completa e ricca di proposte e di interessanti indicazioni. Tanti itinerari che attraversano il Triveneto, un territorio ricco di contrasti paesaggistici e ambientali che nessuna altra regione d’Italia probabilmente può vantare. Il cuore variegato del Nordest è ricco di immensi patrimoni.  La spiaggia, la laguna, la roccia delle Dolomiti e ancora i laghi più grandi e quelli minori solo per la superficie non certo per la bellezza, i fiumi maggiori, il Po, l’Adige, il Piave, il Brenta, ma anche altri corsi d’acqua, torrenti, paludi, incredibilmente suggestivi, infine boschi, canali, fossi, sorgenti, pianure e colline. Tanti tesori inestimabili che si mescolano con piccole e grandi città d’arte consegnate al nostro tempo dopo millenni di grandi evoluzioni naturali e da secoli di storia umana. Queste bellezze sono raccontate e attraversate dagli itinerari scelti da Caterina Zanirato e ci portano a “riscoprire la bellezza che si nasconde dietro l’angolo, oscurata fino ad allora dai luoghi più conosciuti e blasonati, ma sorprendentemente viva, genuina e caratteristica”. In questo volume scrive l’autrice nell’introduzione sono “concentrate tutte le scoperte di due anni di viaggi in bicicletta, perché ritengo che viaggiare su due ruote sia la modalità migliore per conoscere un territorio. Il pedalare, lento e fisico, porta non solo a spostarsi tra diversi luoghi geografici, ma a respirare e vivere intensamente l’intero tragitto, usando tutti e cinque i sensi senza distrazioni, completamente immersi nel presente di ogni sensazione e di ogni momento”. Gli itinerari sono diversi e per tutti i gusti e attraversano ad esempio nel Veneto le terre del Prosecco, la laguna di Venezia, l’area del Delta Po e del Lago di Garda. Nel Friuli Venezia Giulia si percorrono le terre del Tagliamento e quelle di Grado, Aquileia e Palmanova. Infine nel Trentino si può pedalare attorno al lago di Caldonazzo o raggiungere quello di Ledro. Per ogni itinerario viene riportata una cartina con il punto di partenza e di arrivo del percorso, la lunghezza dello stesso, il dislivello, il grado di difficoltà e la tipologia del tracciato. Infine l’autrice attraverso una armoniosa scrittura, descrive gli itinerari evidenziandone le ricchezze non solo paesaggistiche ma anche culturali e artistiche con l’ausilio di colorate immagini.

Giannandrea Mencini